Samuele Mazza
 
 
 

Samuele Mazza

Samuele Mazza inizia il suo percorso professionale negli anni ’80 come fashion designer, confrontandosi con un ambiente che richiede assoluto rigore ed una esasperata ricerca di tutto ciò che è contemporaneo e glamour, per poi attraversare in modo trasversale diverse discipline. Dalla creazione alla teoria, Samuele Mazza analizza il settore della moda tracciando, attraverso le monografie dei grandi stilisti pubblicate con Electa Mondadori, una “geografia del pensiero fashion”. Organizza mostre e progetta eventi ed allestimenti e, proseguendo questo suo percorso, Samuele Mazza fonda nel 2001 Visionnaire – brand di arredamento che consegue una grande notorietà, oggi rilevato da Ipe Cavalli. Nel 2011 Samuele Mazza inizia una collaborazione con Colombostile proponendosi paradossalmente come “stilista e non designer, stilista di interni e non architetto” e disegnando la collezione Colombo Couture, che esprime in un solo concept le due grandi eccellenze italiane, la moda e il mobile.

Il nostro sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati